REGIONALI, DE CORATO: FINO A 24 ORE FA GORI TENEVA DISTANZE DA GOVERNO, ORA ANNUNCIA EVENTO CON GENTILONI! TERRORIZZATO CHE PD NAZIONALE LO AFFONDI, MA LOMBARDI SANNO CHE SONO LA STESSA COSA

14 febbraio 2018 “Ma solo 24 ore fa Gori non aveva chiesto agli elettori di “scindere” il voto delle regionali con quello delle politiche? E oggi dice che sarà con Gentiloni all’evento “Periferie al centro”: eh, la coerenza! Gori annuncia che martedì sarà a teatro con il presidente del Consiglio per parlare di periferie. Sarà con il massimo esponente di quel Governo che proprio ieri metteva in un angolo, temendo che potesse influre negativamente sulla sua campagna elettorale. E’ chiaro che quella che aveva detto ieri Gori era una cosa senza senso, tirata fuori un po’ per mancanza di altri argomenti e un po’ per la reale paura che un Governo disastroso come quello a guida Pd potesse far crollare anche la sua elezione in Lombardia. Ma i lombardi non ci cascano, sanno che il centrosinistra è fallimentare a livello nazionale come a livello locale e sanno che Gori è legato a doppio filo a Renzi e Gentiloni, come dimostra anche l’evento di martedì prossimo”

Nessun allegato disponibile in questo articolo