COMO, DE CORATO: MENO MALE BLOCCO MOSCHEE DA FDI IN LOMBARDIA. OGGI ALTRI TERRORISTI MUJAEDDIN ARRESTATI, GOVERNO PD HA RIEMPITO LOMBARDIA DI JIHADISTI, SE VIENE GORI NE ARRIVERANNO MOLTI ALTRI!

26 gennaio 2018 “Da anni diciamo che l’invasione di migranti porta anche potenziali terroristi islamici e non veniamo ascoltati. Questi sono i risultati delle politiche di accoglienza selvaggia del Governo di centrosinistra; risultati che peggiorerebbero ancora se Gori diventasse governatore della Lombardia.

Oggi dobbiamo leggere che la Digos della Questura di Milano, con la Digos di Como, ha arrestato per associazione con finalità di terrorismo due egiziani di 51 e 23 anni, padre e figlio, uno un mujaeddin in Bosnia. E’ stata anche rimpatriata, per motivi di sicurezza pubblica, la cittadina marocchina 45enne moglie e madre dei due. E non è certo un caso isolato. Ormai la Lombardia si conferma crocevia e terra di terroristi, avendo il più alto numero di immigrati di tutte le regioni italiane. Grazie al grande lavoro delle forze dell’ordine sono stati arrestati i due egiziani oggi, così come gli altri terroristi fermati sul nostro territorio nei mesi scorsi, ma non possiamo continuare a vivere nella paura.

In Lombardia, grazie alla legge di Fratelli d’italia e dell’assessore Beccalossi, abbiamo bloccato le moschee, altrimenti ci sarebbero molti più terroristi. Adesso, se il centrodestra andrà al Governo, bloccheremo anche l’immigrazione selvaggia. Con il centrosinistra invece le politiche sono esattamente il contrario: il Comune di Milano voleva aprire due moschee e il Governo di Roma ha aperto all’arrivo di migliaia e migliaia di immigrati”

Nessun allegato disponibile in questo articolo