REGIONE, DE CORATO: CONSIGLIO APPROVA LEGGE PER SOSTEGNO VITTIME DEL DOVERE, DI CUI SONO 2° FIRMATARIO. ORA SPERIAMO STATO NON LA IMPUGNI COME HA FATTO CON LEGGE PER VITTIME TERRORISMO

16 gennaio 2018Sono stato il secondo firmatario della legge in sostegno alle vittime del dovere approvata oggi in Consiglio regionale. Per Fratelli d’Italia questo è un tema centrale e spero vivamente che questa legge non faccia la fine di quella per le vittime del terrorismo, impugnata dallo Stato.

Alla legge del 2004 abbiamo voluto apportare le modifiche sulle misure di sostegno a favore delle vittime del dovere: erogazione di contributi per assistenza sanitaria, psicologica o psichiatrica, borse di studio e una riserva di posti nei tirocini e attività di ricerca presso la sede del Consiglio regionale. Lo Stato è “sparagnino” con le vittime del dovere e Regione Lombardia deve fare quello che non fa Roma. Forze dell’ordine, agenti in servizio per l’ordine pubblico, personale delle operazioni di soccorso… la comunità deve moltissimo a queste persone e la Regione non ha intenzione di dimenticarsene quando dovessero rimanere vittime nell’adempimento del loro lavoro.

Viviamo in città, soprattutto quelle più grandi, in cui il problema della sicurezza è ormai a livelli preoccupanti e queste persone, che intendiamo tutelare, sono il nostro presidio”

vittime2