REGIONALI, FDI: BECCALOSSI, DE CORATO E DOTTI HANNO INCONTRATO FONTANA. CONCORDI SU PROSEGUIRE BATTAGLIE DI FDI CONTRO OCCUPAZIONI ALER E MOSCHEE ABUSIVE

11 gennaio 2018 “Questa mattina, a Palazzo Pirelli, il candidato presidente della Lombardia Attilio Fontana ha incontrato gli esponenti di Fratelli d’Italia in Regione, l’assessore al Territorio Viviana Beccalossi, il presidente Riccardo De Corato e il consigliere Francesco Dotti.

Insieme hanno valutato le leggi, i progetti e gli impegni portati avanti da Fdi durante questa legislatura e hanno focalizzato i punti del programma più cari a Fratelli d’Italia.

Viviana Beccalossi ha ricordato che la Lombardia è stata la prima regione italiana a varare una legge contro la ludopatia e Attilio Fontana ha concordato sul fatto che una battaglia così importante sarà sicuramente portata avanti nella prossima legislatura. Riccardo De Corato ha sottolineato che un impegno fondamentale è la sicurezza, come Fratelli d’Italia ha dimostrato in questi cinque anni in cui ha chiesto più telecamere nelle città e più investimenti in questo senso. In questo contesto è stato ricordato anche il lavoro dell’assessore e dei consiglieri sul tema delle moschee: Regione Lombardia, attraverso una legge che regolamenta i luoghi di culto, è riuscita ad arginare tutte le situazioni che nella migliore delle ipotesi erano ‘border line’ e nella peggiore di palese illegalità. Importante anche il tema degli inteventi in provincia di Milano, in particolare quelli riguardanti il trasporto pubblico locale. Francesco Dotti ha ricordato i piccoli comuni di montagna, ai quali ha dedicato il suo lavoro in Consiglio.

Il candidato presidente Fontana si è trovato d’accordo con ogni battaglia di Fdi, così come ha condiviso la necessità di lavorare pancia a terra sull’Aler e in particolare sulla lotta alle occupazioni abusive.

Gli esponenti di Fratelli d’Italia hanno infine assicurato il loro pieno appoggio a Fontana, così come già ieri ha fatto Giorgia Meloni”.