ASSESTAMENTO BILANCIO, DOTTI: “DA REGIONE VIA LIBERA ALL’ODG PER L’ELETTRIFICAZIONE DELLE ZONE MONTANE”

Milano 1/08/17 - “Il Consiglio regionale, dopo un’autentica maratona per l’approvazione dell’Assestamento di Bilancio, ha dato il via libera oggi pomeriggio un mio ordine del giorno che impegna la Giunta a favorire l’elettrificazione delle zone montane. Penso ai tanti territori che a fatica lottano contro spopolamento e abbandono di pascoli e alpeggi. Peraltro nelle aree montane in cui sono stati effettuati interventi di elettrificazione – penso al Centro lago di Como – si è assistito ad un progressivo rilancio delle zone di pertinenza (pascoli, cascinali, alpeggi). E’ un risultato importante, considerato che l’ordine del giorno è stato ritenuto dall’assessore al Bilancio e dalla Giunta regionale tra quelli prioritari da approvare. Nel mio intervento in aula, ho ricordato l’importanza del “tema montagna”, senza dimenticare che la differenza – in quota come in pianura – la fanno…la voglia di lavorare e l’attaccamento al territorio. A settembre chiederò alla Giunta di definire tempi e modalità dei finanziamenti.  Il tema montagna è approdato più volte in Consiglio regionale. Ora serve un segnale importante su un tema sentito come l’elettrificazione di cascinali, alpeggi”. Così il consigliere regionale Francesco Dotti (Fratelli d’Italia) dopo il via libera del Consiglio regionale all’ordine del giorno per l’elettrificazione delle zone montane.

 

Nessun allegato disponibile in questo articolo