MIGRANTI, DE CORATO: A VARESE CACCIATELI TUTTI E RIMPATRIATELI SU PRIMO AEREO. FOLLIA, VOGLIONO PERMESSI CHE NON GLI SPETTANO

26 luglio 2017 “Vanno cacciati tutti subito, vanno messi sul primo aereo e rimpatriati! Un centinaio di migranti, ospiti a Busto Arsizio, sono partiti in treno per raggiungere la Prefettura di Varese, per manifestare contro il mancato rilascio di permessi di soggiorno e contro la cessazione dell’accoglienza comunicata ad alcuni di loro nei giorni scorsi. Il Prefetto Giorgio Zanzi ha precisato che la cessazione dell’accoglienza è un provvedimento ineludibile. Ormai pensano di fare tutto quello che vogliono in casa nostra e possono pensarlo perché in effetti hanno privilegi che gli italiani neanche si sognano. Adesso basta però! Non basta l’invasione con numeri da capogiro, non bastano i soldi che ricevono e gli alloggi che hanno a disposizione, non basta che non vengano rispediti in patria se clandestini. No, protestano anche, quando vengono allontanati dai centri accoglienza se il permesso che hanno chiesto non viene accordato. Siamo alla follia”.

Nessun allegato disponibile in questo articolo