VITTIME TERRORISMO, DE CORATO: BENE PDL BORDONALI, PRESENTEREMO EMENDAMENTO PER INCLUDERE ANCHE FORZE DELL’ORDINE E MILITARI CHE LAVORANO IN LOMBARDIA ANCHE SE NON RESIDENTI

“Presenteremo un emendamento alla legge proposta dall’assessore Bordonali per l’aiuto alle vittime del terrorismo, chiedendo che siano compresi anche gli uomini e le donne delle forze dell’ordine e dell’esercito che operano in Lombardia pur non essendo residenti. Nel caso dovessero essere vittime del terrorismo sul nostro territorio, devono poter godere degli stessi diritti dei cittadini lombardi.

 

Siamo pienamente d’accordo con le proposte dell’assessore e ci auguriamo che i lavori del Consiglio siano rapidi. Purtroppo il terrorismo è una realtà che ci tocca da vicino e la Regione deve essere pronta ad aiutare i suoi cittadini in caso di necessità.

 

Vorremmo però aggiungere anche gli uomini e le donne delle forze dell’ordine e dell’esercito che lavorano da noi ma magari non sono residenti. Sono persone quotidianamente in prima linea e particolarmente esposti agli attacchi terroristici, eppure lavorano per i cittadini con grande coraggio e dedizione. Per questo con l’emendamento che presenteremo intendiamo chiedere che, dovessero mai essere convolti in un attentato sul nostro territorio, godano degli aiuti della Regione anche se non sono residenti”

 

Nessun allegato disponibile in questo articolo