SANITA’, DOTTI: “DA REGIONE 700 MILA EURO PER L’OSPEDALE DI MENAGGIO. FONDI PER SISTEMI INFORMATICI E L’ACQUISTO DI UNA NUOVA TAC”

MILANO 05/05/17 - “La Giunta Regionale ha stanziato oggi – all’interno del Piano Straordinario di investimenti per la Sanità – 700 mila euro per l’ospedale di Menaggio. Fondi che saranno destinati al miglioramento ed al potenziamento dei sistemi informatici e all’acquisizione di una Tac 16 strati. Si tratta di un segnale importante da parte di Regione Lombardia che complessivamente – con fondi propri (è importante sottolinearlo) – finanzierà 215 interventi. Al presidente Roberto Maroni ed all’assessore regionale Giulio Gallera (in visita a Menaggio lo scorso ottobre) avevamo chiesto grande attenzione per l’ospedale di Menaggio. Una risposta importante e, soprattutto, operativa a chi in questi mesi ha sollevato dubbi circa l’Ats della Montagna. Complessivamente – altro dato da rilevare – l’Asst Valtellina e Alto Lario ha ottenuto oltre 7 milioni di euro. All’Ats della Montagna fanno riferimento territori che presentano situazioni particolari quanto a morfologia e ubicazione. Per quanto era importante ribadire la centralità dell’ospedale di Menaggio. Alla luce di questo finanziamento, mi auguro che vengano definitivamente fugati i dubbi circa il futuro del nosocomio. Nessuno ha mai avuto l’intenzione di chiudere o ridimensionare l’0spedale di Menaggio. Questo sia chiaro”. Così il consigliere regionale Francesco Dotti (Fratelli d’Italia) dopo che la Giunta regionale ha stanziato 700 mila euro per l’ospedale di Menaggio.

Nessun allegato disponibile in questo articolo