STATALE REGINA, DOTTI: “INTERVENGA MARONI”

“Ho consegnato questa mattina, in apertura di seduta del Consiglio regionale, una lettera al presidente Roberto Maroni in cui chiedo un intervento immediato di Regione Lombardia dopo la paralisi viabilistica lungo la statale Regina del 23 e 24 aprile, a seguito della frana ad Abbadia Lariana. Ciò che più ha stupito, in questa vicenda, è che le autorità preposte non hanno provveduto a informare su quanto stava accadendo, tenendo all’oscuro anche i sindaci dei Comuni attraversati dalla statale. Per fronteggiare questo devastante effetto domino sulla viabilità, gli stessi amministratori locali sono stati costretti a improvvisarsi agenti di polizia locale. Al presidente Roberto Maroni ho chiesto di accertare le responsabilità per quanto accaduto nel rispetto sia di chi lungo la statale Regina vive e lavora sia delle centinaia di automobilisti rimasti bloccati in quei due giorni di inferno viabilistico. L’unica soluzione per evitare che si ripetano simili situazioni di disagio è accelerare l’iter per la realizzazione della variante della Tremezzina

Nessun allegato disponibile in questo articolo