EMERGENZA FURTI, DOTTI: “DA REGIONE LOMBARDIA RISPOSTE CONCRETE”

“Quella del contrasto ai furti in abitazione e ai cosiddetti reati di prossimità è una priorità che come gruppo consiliare di Fratelli d’Italia abbiamo chiesto che Regione Lombardia affrontasse sin da inizio legislatura con grande determinazione. Da tempo abbiamo pronto un disegno di legge relativo alla videosorveglianza finalizzato a fornire ai Comuni lombardi un sostegno concreto contro micro e macrocriminalità. Dopo il presidente Roberto Maroni, anche l’assessore alla Sicurezza Simona Bordonali ha confermato la bontà del progetto “videosorveglianza”, annunciando una delibera che andrà in Giunta che prevede una dotazione di 3milioni di euro per l’acquisto di strumentazioni per la sicurezza urbana, come impianti di videosorveglianza. Uno sforzo economico rilevante, viste le ristrettezze e i tagli di bilancio. Come gruppo consiliare di Fratelli d’Italia porteremo avanti a stretto giro il nostro disegno di legge, nel quale sono contenuti i cardini per far sì che quello della videosorveglianza rappresenti un punto di forza per i Municipi, nella quasi totalità dei quali si è assistito a un aumento dei cosiddetti reati di prossimità. Tra le novità dell’iniziativa: la gestione coordinata di funzioni e servizi, attraverso la condivisione delle immagini”.

 

Nessun allegato disponibile in questo articolo