LUDOPATIE, DE CORATO: “BENE LA MOZIONE, MA NON BASTA. SERVONO PROVVEDIMENTI ANCORA PIU’ SEVERI”

“La mozione urgente del Consiglio comunale sul contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo è una risposta all’esigenza dei cittadini di affrontare il sempre più grave problema delle ludopatie e del dilagare di sale gioco e sale scommesse. Ho proposto di integrare il documento con una serie di iniziative: anzitutto un incontro della Commissione con i parlamentari milanesi affinché rappresentino in Parlamento le istanze della città di Milano e le inseriscano nel testo della nuova legge di iniziativa popolare sostenendo il Manifesto dei Sindaci “Contro il gioco d’azzardo”. Chiedo inoltre che siano istituiti corsi di formazione destinati alla Polizia locale affinché i vigili dispongano di tutte le informazioni e possano intervenire in modo adeguato. Ulteriori proposte riguardano il divieto di aprire sale da gioco nelle vicinanze dei Compro Oro e l’introduzione di norme che obblighino i titolari dei locali dove si gioca d’azzardo a dotarsi di parcheggi con almeno 200 posti auto proprio per rendere più complessa l’apertura di sale da gioco. Il Vice-Sindaco De Cesaris si è detta pronta a valutare quest’ultima richiesta nell’ambito di un futuro procedimento in variante del Piano e di introdurre una norma specifica nella bozza di regolamento edilizio.”

Nessun allegato disponibile in questo articolo